JackSpike Design

Agenzia di Comunicazione Milano
info@jackspikedesign.com
Ph: +39 338 6566653

Che cos’è il Marketing e perchè si ricorre all’uso dell’Inglese?

L’inglese nella strategia di marketing

Che cos’è il Marketing e perchè si ricorre all’uso dell’inglese? Una domanda o un’affermazione? Il fatto che l’invasione delle parole inglesi nella lingua italiana sia ormai inarrestabile è sotto gli occhi di tutti:

“Chi non ha mai scelto una location per l’happy hour o non ha mai approfittato di un’offerta lastminute per il weekend?”

I puristi della lingua storcono il naso di fronte al ricorso agli anglismi in sostituzione dei termini italiani equivalenti, eppure ci sono ambiti in cui il contributo delle lingue straniere è fondamentale.

“Non si tratta di parlare di manager al posto di dirigente o di prendersi un break invece di una pausa, ma di utilizzare parole inglesi che difficilmente hanno un corrispondente in italiano“.

Questo riguarda principalmente il mondo del lavoro, della finanza, dell’informatica e soprattutto del web marketing. Nel settore delle Digital PR, le lingue straniere – in primis l’inglese – rivestono un ruolo indiscutibile e forniscono la terminologia essenziale per sviluppare strategie di marketing efficaci: la stessa parola “marketing” è poco traducibile, ed è per questo che il termine è ormai entrato stabilmente nel lessico italiano.

Escludere termini come social networks, brand, benchmark, positioning o digital strategy dal linguaggio delle Digital Agency significherebbe rischiare il flop comunicativo, o quantomeno ridurre l’impatto di ciò che si vuole comunicare.

Per realizzare un marketing strategico e operativo, occorre adottare una lingua il più possibile internazionale e condivisa da media partner, clienti e influencer: può rendersi necessario, infatti, comunicare la vision, gli obiettivi e i prodotti dell’azienda per cui si lavora in vari mercati e non solo in quello domestico. Se l’inglese è stato ormai consacrato come lingua franca del marketing aziendale, la sua conoscenza è diventata d’altra parte una skill di base, un’abilitá che viene richiesta a tutti i livelli, soprattutto per chi vuole lavorare nel mondo del web design, del branding e del web advertising. Ma l’inglese è solo il punto di partenza.

Quando un piano di marketing diventa efficace?

Sviluppare un piano di marketing efficace diventa molto più facile se si ha a disposizione un team internazionale, composto da persone con un background socio-culturale eterogeneo, poiché evita il ricorso a specialisti esterni o intermediari. Questo costituisce il prerequisito essenziale nel caso in cui si punti a realizzare una corretta strategia di digital marketing internazionale per aumentare la visibilità della propria azienda all’estero: la conoscenza della lingua e del contesto culturale del mercato a cui ci si rivolge è garanzia di una migliore riuscita della strategia di marketing pianificata. Insomma, il mondo del business, e specialmente quello del web marketing, parlano inglese, ma sempre più anche le altre lingue straniere, soprattutto extraeuropee.